Grande partecipazione degli operatori all’edizione speciale Social Media Tourism 4 Future con welevel.academy - Social Media Tourism
1198
post-template-default,single,single-post,postid-1198,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

Grande partecipazione degli operatori all’edizione speciale Social Media Tourism 4 Future con welevel.academy

Grande partecipazione degli operatori all’edizione speciale di formazione online per affrontare l’emergenza post Covid e le strategie future nel settore turistico.

Giovedì 11 giugno si è svolta “SMT4Future”, un’edizione speciale del Social Media Tourism in partnership con WeLevel, prestigiosa piattaforma nazionale di formazione a distanza.

L’obiettivo era quello di concentrarsi sulla ripartenza nel settore turistico, analizzando cosa possa essere cambiato e quali le nuove criticità nella comunicazione e nel marketing per gli operatori turistici, anche e soprattutto alla luce dell’era post-Covid

Nelle quattro sale (Destination, Hospitality, Food, Experience) importanti professionisti e rappresentanti di aziende e istituzioni del settore hanno interagito con i partecipanti, presentando casi studio, dati e iniziative utili a comprendere al meglio il mondo turistico che si va prefigurando.

Obiettivo dell’evento era quello di dare ai duecento operatori presenti online spunti pratici non solo per ripartire ma anche per guardare ad una visione nuova di se stessi, del territorio e della destinazione.

Grazie alla presenza di importanti professionisti e rappresentanti di affermate realtà turistiche e innovative (dall’APT Valsugana all’incubatore H-Farm), l’evento è riuscito a trattare in maniera efficace i temi delle criticità e della ripartenza su argomenti che spaziavano dalle destinazioni smart e sostenibili fino alla revenue e al marketing delle strutture ricettive, dal digital business degli operatori del food fino all’innovazione di prodotto per tour operator e al necessario cambio di narrazione social dei territori.

L’evento è stato seguito in streaming live ed è ancora disponibile sulla piattaforma welevel.academy per ulteriori accessi on demand.

Luca Caputo e Gianluca Monaco, founder di Social Media Tourism, si dimostrano soddisfatti: “Considerando i giorni che ci hanno separato dalla proposta iniziale, siamo molto contenti della partecipazione ottenuta (duecento gli utenti collegati durante lo streaming), merito anche del lavoro fatto col nostro partner WeLevel Academy. L’obiettivo dell’evento era quello di continuare a dare spazio alla voglia di formazione degli operatori anche e soprattutto in momenti così complessi, dimostrando che solo . Si poneva anche per noi il problema di fornire un format snello e innovativo e abbiamo sposato molto volentieri la partnership con WeLevel, elemento che attesta la crescita del nostro percorso e rilancia le ambizioni di un network che intende continuare a proporre formazione, eventi e consulenza in linea con le richieste degli operatori e con i cambiamenti sempre più mutevoli del mercato turistico.”